Navigazione veloce

le Aquile Randagie

Scarica gli atti del Convegno 2004 – Le Aquile Randagie - Storia e attualità dello scoutismo cattolico nella città di Como

atti A.R.
atti-A.R.1.pdf (132 kB)

- - - Ultimi articoli di questa pagina - - -

19 nov 18 Festa dell’inaugurazione

Festa dell’inaugurazione

Il territorio comasco si arricchisce di un luogo
deputato alle buone relazioni e alla crescita umana
di giovani e adulti che credono nel metodo scout.

18 apr 15 Docufilm “Un giorno in più – La Resistenza delle Aquile Randagie”

Docufilm “Un giorno in più – La Resistenza delle Aquile Randagie”

Quando Mussolini, con la legge numero 5 del 9 gennaio 1927, decreta lo scioglimento dei reparti scout, affidando la disciplina fisica dei giovani italiani all’Opera Balilla, ….

22 feb 15 Sulla Rai “Oscar e aquile randagie”

Sulla Rai “Oscar e aquile randagie”

COMING SOON

La strordinaria vicenda dello scautismo clandestino su RAI STORIA

intorno al 25 aprile 2015

20 set 14 Un fuoco da tenere acceso

Un fuoco da tenere acceso

Quelli della Giungla Silente si son messi a cantare e hanno fatto un doppio miracolo: ridato le ali alle Aquile Randagie e risvegliato la giungla silente.

15 set 14 Il Collegio Gallio e la ripresa dello scautismo comasco nel 1944

Il Collegio Gallio e la ripresa dello scautismo comasco nel 1944

Apri la presentazione
realizzata per lo spettacolo
“CANTANDO CON LE AQUILE RANDAGIE”
del 13 settembre 2014 a Como

2 set 14 Cantando con le Aquile Randagie

Cantando con le Aquile Randagie

13 SETTEMBRE 2014 – COMO

14 set 13 La nostra Aquila Randagia

La nostra Aquila Randagia

Carletto Verga (1916-2013), Aquila Randagia e Adulto scout

Carletto Verga, oggi 14 settembre 2013 alle 13:45 al termine di una lunga e dolorosa ascesa, ha raggiunto la sua ultima meta terrena.
Ora lo sappiamo “nel verde” dei Suoi “pascoli lassù”.

26 mar 12 Baden, mons. Andrea Ghetti

Baden, mons. Andrea Ghetti

Carissima Redazione, vi ringrazio tantissimo per l’occasione che mi date di ricordare Baden, mons. Andrea Ghetti, nel centenario della sua nascita (11 marzo 1912-2012), anche perché, purtroppo, nessuno, certamente migliore di me, se ne è presa la briga di riscoprire e riproporre questo prete-Scout “esagerato”.