Navigazione veloce

cattolici

Il M.A.S.C.I. è un movimento laicale riconosciuto dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI).

Le nostre Comunità sono “comunità di fede” che offrono agli adulti scout un cammino di conversione del cuore.

 

 


 

- - - Ultimi articoli di questa pagina - - -

28 dic 19 “Cerca la Pace e perseguila”

“Cerca la Pace e perseguila”

A Como da Betlemme la Luce della Pace, 21 dicembre 2019
Chiesa di Santa Brigida ore 16:15

20 mar 14 Uscita a Roma per i vent’anni

Uscita a Roma per i vent’anni

………….La seconda parte è quella che conta ma è forse troppo intima per parlarne a fondo. Perché non potrei dire di aver “visto” il Papa ma, certo, l’ho sentito, mi è arrivato fin dentro l’anima, ha scosso il mio torpore rendendo nuove cose già ascoltate/lette/dette e lasciate lì con i mille dejà vu di una vita.

18 dic 13 Questo segno povero e fragile

Questo segno povero e fragile

In questi nostri giorni, nei quali è più evidente a tutti la condizione di sofferenza, di emarginazione e di povertà di troppe persone, la luce di Betlemme si ripropone come invito a farci “prossimi” e ad impegnarci, come cristiani, a costruire una società aperta alla speranza di un futuro di pari dignità per ogni donna e per ogni uomo.

30 nov 13 Invito a farsi “prossimi”

per il SETTIMANALE della DIOCESI COMO

30 nov 12 La chiesa dei poveri

La chiesa dei poveri

Rispetto a quest’ora dell’umanità e a questo grado di sviluppo della coscienza cristiana [...] questa è l’ora dei poveri, dei milioni di poveri che sono su tutta la terra, questa è l’ora del mistero della Chiesa madre dei poveri” (G. Lercaro).

26 feb 11 Serietà e serenità del cristiano

“Io, fratelli, quando venni tra voi, non mi presentai ad annunciarvi il mistero di Dio con l’eccellenza della parola o della sapienza. Io ritenni infatti di non sapere altro in mezzo a voi se non Gesù Cristo, e Cristo crocifisso.” 1 Corinzi ( 2, 1-2).
“ Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, ne si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa.” Matteo (5, 13-16).

6 giu 10 Lettura senza sosta

Lettura senza sosta

Il quaderno dei commenti di chi è passato e si è messo in ascolto, aggiunge, come sempre, un segno dall’esterno alla nostra esperienza che, anche questa volta si è rivelata ricca di momenti speciali per ciascuno di noi, sia nel momento della lettura, sia in quello dell’ascolto.

29 apr 09 Diventare persone “al servizio”

Siamo tutti, in modi diversi, reduci di qualche tempesta; taluni da un naufragio. Ognuno, in ogni caso, ha sperimentato la debolezza e molti, in quei frangenti, hanno avuto in dono la prossimità di qualcuno che, senza nemmeno chiedere ‘permesso’, si è preso cura di loro ed è stato prezioso, forse senza sapere di esserlo. Lo è stato “gratis”.