Navigazione veloce

Inaugurazione capellina

Ci siamo trovati alle 16:30 in sede, primo incontro dopo le vacanze, per l’inaugurazione della cappellina della Madonna restaurata da Giovanni con Mario e Bruno; dipinta da un amico di Giovanni che ci ha regalato il suo tempo e la sua abilità.

   Erano presenti Bruno e Donata, Mario e Magi, M.Grazia Livio, M. Grazia Sucato, Marcella, Daniela Beretta, Maurizio e Chiara, Corrada, Saverio, Valentino e M. Grazia, Giovanni e il suo amico pittore. Il Magistero per l’occasione ha invitato anche la presidente e i consiglieri della Fondazione Franchi Sig.ra Ronchetti e la Sig.ra Tittina che ha donato la madonnina, erano presenti alcuni abitanti di Camnago.

Ci siamo riuniti in cerchio e cantato e letto un brano di Vangelo. Giovanni ha illustro il lavoro che rende accogliente e caldo l’angolo della grotta. Sotto la croce il pittore ha dipinto un grande sole che simboleggia la resurrezione per sottolineare il messaggio luminoso della croce. Il cielo della grotta blu è rischiarato dalle stelle della costellazione di Orione. Il pavimento è stato ricoperto da sassolini colorati. E’ bello che anche persone estranee al Masci donino il loro tempo e le loro capacità per abbellire la Casa Scout

Su indicazione di Angelo sono state messi dei ciclamini, edere, eriche e del muschio. Donata ha invitato la  comunità di Camnago a includere la cappellina durante il rosario del mese di Maggio.

Il canto “Madonna degli Scout” ha concluso la breve cerimonia.

Alle 18.00 siamo andati a Messa nella parrocchia di Camnago. Il parroco è ancora ricoverato e ha celebrato Don Antonio che era stato parroco ad Albate e collaboratore in Duomo quindi conosciuto da molti del Masci.

Ci simo poi fermati a cena e ricordato il prossimo appuntamento per giovedì 26 per riprendere la lettura del Vangelo. Abbiamo visto il lavoro di Mario per collegare la stufa a pellet con l’acqua.

Come sempre la Casa ha sempre bisogno del  lavoro di tutti.  Grazie a Maurizio che imbiancato la cucina del primo piano e Bruno che ha rifatto soffitto e pareti del corridoio superiore, a tutti quelli che in vario modo aiutano a portare avanti la grande impresa. Viene ricordato l’appuntamento per la visione del film sulle “Aquile Randagie” estendendo l’invito alla famiglia di Carlo Verga.

Donata ricorda che dal 18 al 20 ottobre a Sacrofano ci sarà l’assemblea elettiva del Masci. Chiara Magatti ricorda il 4 novembre lo spettacolo “Fabula Rasa” al Teatro Sociale.

Magi

 

  • Condividi questo post su Facebook

Lascia un commento