Navigazione veloce

L’ACCOGLIENZA che cambia il cuore

Ci si è trovati alle 15.30 al posteggio di Eupilio in tempo per la lavanda dei piedi, bella accoglienza della comunità da parte dei Padri e di una staff di capi Agesci con i propri figli. 

Quest’anno siamo stati al coperto per il brutto tempo.

Lettura di alcuni passi della Bibbia che abbiamo fatto, riuniti nella cappellina, con calma e piacere della riflessione comunitaria.

Cena condivisa e Messa con i padri e i clan ospitati. In pochi ci siamo, poi, potuti fermare per il nostro turno di veglia.

  • Condividi questo post su Facebook

Lascia un commento